News

Uno studio inglese è alla ricerca di un UI/UX Artist

01 Aprile 2015

L’agenzia di collocamento OPM Recruitment cerca un UI/UX Artist per lavorare a tempo indeterminato all’interno di uno studio indipendente inglese, che si occupa di titoli mobile.

Il candidato deve avere, tra le altre cose, diversi anni di esperienza nel settore e almeno una delle seguenti abilità: motion graphics e animation, traditional art, character design o 3D modelling.

Lo stipendio verrà definito in base alle competenze dimostrate dall’aspirante artista.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/opm/midlands/england/uk-and-europe/ui-ux-artist-andndash--independent-mobile-games-developer-id76989

Un C++ Programmer per uno studio inglese

01 Aprile 2015

L’agenzia di collocamento Amiqus Games è alla ricerca di un C++ Programmer per uno studio inglese, con sede a Guildford, che si occupa di titoli tripla A per la realtà virtuale.

Il candidato deve avere, tra le altre cose, almeno tre anni di esperienza nello sviluppo di giochi, con un titolo prodotto alle spalle, oltre a solide abilità nella programmazione in linguaggio C++.

Lo stipendio potrà variare tra £25.000 e £35.000 all’anno, in base alle competenze dimostrate dall’aspirante programmatore.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/amiqus-games/south-east/england/uk-and-europe/c---programmer---games-developer-andndash--aaa-virtual-reality-project-id76990

Studio europeo è alla ricerca di un Animator

01 Aprile 2015

L’agenzia di collocamento Datascope cerca un Gameplay Animator per uno studio europeo, che si occupa di titoli tripla A per console.
Il candidato deve avere, tra le altre cose, almeno tre anni di esperienza professionale e due giochi prodotti alle spalle.

Il salario è definito buono, con ulteriori benefici, tra cui la riallocazione.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/datascope/uk-and-europe/animator-aaa-console-europe-id76992

Tt Games cerca un VFX Artist

30 Marzo 2015

Tt Games, lo studio famoso per aver lavorato ai videogiochi della serie Lego, cerca un VFX Artist per la sede inglese di Knutsford.

Il candidato dovrà avere, tra le altre cose, esperienza con programmi come Maya, Photoshop e gli strumenti di sviluppo proprietari, oltre a dimostrare le proprie capacità per mezzo di curriculum, portfolio, siti o test artistici.

Lo stipendio è definito competitivo con ulteriori benefici.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/tt-games/uk-and-europe/vfx-artist-tt-games-ltd-id76439

Cercasi un Network Programmer per lo studio Crytek

30 Marzo 2015

Lo sviluppatore Crytek, famoso per giochi come Crysis e Ryse: Son of Rome, è alla ricerca di un Network Programmer per lo studio di Francoforte.

Il candidato dovrà avere, tra le altre cose, almeno tre anni di esperienza professionale nel settore ed una laurea in ambito informatico.

Lo stipendio dipenderà dalle competenze dimostrate dall’aspirante programmatore.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/crytek/frankfurt/germany/uk-and-europe/network-programmer-cryengine-id76660

Uno studio tedesco è alla ricerca di un Senior Environment Artist

30 Marzo 2015

Lo sviluppatore Bigpoint, famoso per browser game come Battlestar Galactica Online e Drakensang Online, cerca un Senior Environment Artist per lo studio di Berlino.

Il candidato dovrà, tra le altre cose, avere almeno tre anni di esperienza professionale nel settore, oltre ad essere esperto nella modellazione e nella texturizzazione di oggetti ed ambienti.

Sarebbe preferibile che l’aspirante artista abbia lavorato sullo sviluppo di giochi strategici.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/bigpoint-gmbh/berlin/germany/uk-and-europe/senior-environment-artist--m-f--berlin-3577-id76284

Uno studio inglese cerca un Software Development Engineer in Test

25 Marzo 2015

L’agenzia di collocamento Aardvark Swift è alla ricerca di un Software Development Engineer in Test per uno studio inglese, con sede a Liverpool, di proprietà di Sony.

Il candidato dovrà avere, tra le altre cose, una laurea in ambito informatico, solide conoscenze dei linguaggi C/C++ ed esperienza lavorativa nel settore videoludico con almeno un titolo per console prodotto.

Lo stipendio sarà negoziabile in base alle competenze dimostrate dall’aspirante sviluppatore.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/aardvark-swift/north-west/england/uk-and-europe/software-development-engineer-in-test-id76806

Cercasi Senior Lead Artist per uno studio vietnamita

25 Marzo 2015

L’agenzia di collocamento Datascope cerca un Senior Lead Artist per lavorare all’interno di uno studio di successo vietnamita.

Il candidato dovrà avere, tra le altre cose, almeno dieci anni di esperienza nell’industria videoludica ed essere esperto come artista nella modellazione o texturizzazione.

Lo stipendio è definito competitivo rispetto al mercato.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/datascope/vietnam/rest-of-world/senior-lead-artist-games-vietnam-id76793

Il Digital Foundry ha analizzato preliminarmente le prestazioni di Bloodborne

25 Marzo 2015

La rubrica tecnologia di Eurogamer ha lavorato ad una veloce analisi preliminare delle prestazioni di Bloodborne, l’esclusiva per PlayStation 4 che sta avendo un enorme successo di critica, con un metascore di 93/100 a dimostrarlo.

Il titolo sembra soffrire dei soliti problemi tecnici tipici dei lavori si From Software: sono rari i cali nel frame rate, in particolare quando si riscontra un affollamento di nemici, ma sono soprattutto frequenti i picchi nel frame time che portano a fastidiosi fenomeni di micro stuttering.

Si tratta ovviamente di problemi risolvibili, così come si spera possano essere ridotti i lunghi tempi di caricamento, che portano alcuni respawn a durare addirittura 44 secondi. Difetto questo piuttosto fastidioso considerando la frequenza con cui è possibile morire nel gioco.

-------------

Finalmente è qui. Chi deve ancora acquistare una PlayStation 4, in particolare i fan della serie Souls, potrebbe fare questo passo in maniera giustificata con Bloodborne. Dopo esserci fatti largo nell'area cittadina di Yharnam, le prime impressioni suggeriscono un altro successo genuino di From Software, di cui possiamo ora fornire un'analisi priva di spoiler. L'ambientazione dalle tinte horror è senza dubbio un punto di forza, ma come per i precedenti giochi ci sono degli evidenti limiti tecnici che vanno di pari passo con le ambizioni del team.

Quale punto migliore dell'inizio per cominciare? Più in basso troverete una lunga analisi di 10 minuti del frame-time, presa dal primo momento in cui ci siamo scatenati con una mannaia a sega. A parte alcuni tagli tattici (per evitarvi le lunghe schermate di caricamento tra una morte e l'altra), il video gira più o meno in sequenza fino all'incontro con il primo boss. Questo è un titolo per cui il mistero è comprensibilmente molto importante, ma un'esplorazione profonda di questa sola area ci dice molto sui punti di forza e sulle debolezze di Bloodborne.

La patch del day one (di 2.69GB) è essenziale. Prestazioni e stabilità migliorano secondo le patch notes, e l'update aggiunge anche le funzioni multiplayer. Secondo le condizioni che regolano l'embargo, Sony ci ha però consigliato di evitare di giocare online fino al lancio, quindi i nostri test del frame-rate sono stati effettuati senza potenziali motivi di stress del motore derivanti dal co-op.

Se siete interessati a leggere l’articolo completo potete andare su Eurogamer.it all'indirizzo: http://www.eurogamer.it/articles/digitalfoundry-2015-bloodborne-analisi-delle-prestazioni

Cercasi un Senior Technical Artist per uno studio inglese

24 Marzo 2015

L’agenzia di collocamento Datascope Recruitment cerca un Senior Technical Artist per uno studio inglese, con sede a Londra.

Il candidato deve avere, tra le altre cose, almeno tre anni di esperienza lavorativa nel ruolo ricercato, con alle spalle diversi cicli di produzione.

Lo stipendio è definito competitivo, con un’ottima paga giornaliera.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/datascope/london/south-east/england/uk-and-europe/senior-technical-artist-contract-london-id76768

Uno studio inglese è alla ricerca di un Web Developer

24 Marzo 2015

L’agenzia di collocamento Aardvark Swift cerca un Web Developer per lavorare con un contratto di sei mesi in uno studio inglese, con sede a Londra.

Il candidato deve avere, tra le altre cose, precedenti esperienze lavorative nel ruolo ricercato e nella realizzazione di interfacce utente.

Lo studio assicura un eccellente stipendio giornaliero.

Se siete interessati all'offerta di lavoro potete consultarla integralmente all'indirizzo: http://www.gamesindustry.biz/jobs/aardvark-swift/london/south-east/england/uk-and-europe/web-developer-id76776

Il Digital Foundry ha messo alla prova la scheda grafica Nvidia GeForce GTX Titan X

24 Marzo 2015
La rubrica tecnologica di Eurogamer ha analizzato la scheda grafica GeForce GTX Titan X di Nvidia, confrontando i benchmark con quelli di altre VGA. Senza ombra di dubbio si tratta di una scheda a singola GPU dalle specifiche superiori rispetto a qualunque altra in commercio, che si comporta in modo migliore in particolari ad alte risoluzioni. L’unica pecca, tipica della serie Titan, &egra... continua »

Cercasi 3D Vehicle Artist per un importante studio inglese

23 Marzo 2015
L’agenzia di collocamento Amiqus Games è alla ricerca di un 3D Vehicle Artist per uno studio inglese, che si occupa di titoli tripla A. Il candidato deve avere, tra le altre cose, precedenti esperienze lavorative nella creazione di veicoli o astronavi di alto livello qualitativo. Lo stipendio potrà variare tra £25.000 e £40.000 all’anno in base alle competen... continua »

Eurogamer recensisce il mobile gamepad Mad Catz C.T.R.L. R

23 Marzo 2015
C.T.R.L. R è un mobile gamepad prodotto da Mad Catz e ideale per giocare con il proprio dispositivo Android, senza utilizzare i comandi touchscreen. I materiali con cui C.T.R.L. R è realizzato sono ottimi e il peso permette tranquillamente di giocare per lunghe sessioni senza stancarsi, con una durata delle due batterie AAA di circa trentacinque ore. La lista dei giochi compatibili... continua »

Il Digital Foundry confronta Assassin's Creed Rogue

23 Marzo 2015
La rubrica tecnologica di Eurogamer ha analizzato e messo a confronto Assassin's Creed Rogue per Pc, PlayStation 3 e Xbox 360. Il motore sfruttato dal gioco è l’AnvilNext, nella sua versione last gen e ovviamente su PC beneficia di tutti i miglioramenti già visti con Assassin’s Creed IV: Black Flag anche su PlayStation 4 e Xbox One. Si tratta quindi dell’ultimo ti... continua »
 
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21